domenica 4 maggio 2008

Un sorriso lungo un anno


Comicomix vara una nuova iniziativa per sostenere la Lotta al Neuroblastoma (un tumore dell'infanzia che rappresenta la prima causa di morte in età pediatrica). L'iniziativa si chiama "Un sorriso lungo un anno", ed è rivolta a tutti i bloggers e in generale agli amici del web. Si tratta di fare un post dedicato al tema del sorriso. Non il sorriso da cartolina, quello falso o di cortesia, ma come forma di relazione, il sorriso che è sostenere senza odio le proprie idee, ma con la disponibilità ad ascoltare (e, se possibile) capire le ragioni degli altri. Basta scrivere il post, segnalarlo a questa mail: alex@comicomix.com indicando il titolo del post e l'indirizzo del blog. Per ogni post segnalato, Comicomix donerà 2 euro alla Fondazione per la lotta al neuroblastoma. Non dovrai fare altro! Se ti interessa, basta cliccare sul link e ti verrà spiegato cosa puoi fare: http://www.comicomix.com/Sorriso_per_un_anno.asp


Funziona così: Raccontate nella forma che preferite (scritto, audio, video, grafica..) 6 "cose" che vi fanno sorridere.


ecco le mie:
  1. cantare assieme ad altre persone
  2. sentire di non esser solo nelle battaglie per la legalità, per la democrazia per un paese più giusto...
  3. ascoltare la canzone giusta al momento giusto
  4. contemplare un sorriso contagioso
  5. guardare un film che mi rispecchia pienamente
  6. provare e/o assistere alla semplicità dei sentimenti

P.S.

fate un salto su questo link http://lorazero.blogspot.com/2008/05/il-presunto-libro-dei-desideri.html , in cui, grazie all'ottimo lavoro di Davide, si iniziano a delineare meglio le ombre già pesantemente presenti sulle elezioni regionali in Sicilia, che hanno visto il trionfo di Raffaele Lombardo.

3 commenti:

Nicole ha detto...

Quando sarò ispirata lo scriverò anche io!

chiara ha detto...

che bella questa iniziativa!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Felice che anche tu abbia aderito. Io lo avevo già fatto mesi fa e sono contento di vedere che questa iniziativa continua con successo.