martedì 1 luglio 2008

Democrazia canaglia


Sul mio libro di storia c'è scritto:

"I decreti legge sono atti aventi forza di legge emanati direttamente del governo esautorando provvisoriamente la funzione legislativa del Parlamento. Nei sistemi democratici possono essere utilizzati in casi di emergenza o allo scopo di accellerare un iter. Devono poi essere convertiti in legge dal Parlamento entro sessanta giorni, come dettato dalla nostra Costituzione. E' chiaro che l'abuso della decretazione può (non necessariamente) costituire un segnale di riduzione degli spazi della democrazia, in quanto si può configurare come una limitazione delle funzioni del Parlamento e un aumento dei poteri dell'esecutivo".

E anche:
"Fin dal dicembre del 1922, l'esecutivo fascista, attraverso il ricorso molto frequente ai decreti legge, esautorò progressivamente il Parlamento dai suoi compiti legislativi."



Oggi Berlusconi ha dichiarato che ci sono le condizioni d'urgenza per procedere con un decreto legge, invece che con un ddl (già presentato), per la legge sulle intercettazioni.

A prescindere dalle "argomentazioni" presentate per giustificare questo cambio di rotta, è significativo notare quanto le Camere siano già ingombre di decreti, tanto che ultimamente lo stesso Napolitano si è espresso in un appello affinchè si limiti l'uso, ormai eccessivo, appunto della decretazione.
Ed è interessante vedere anche quanto Fini e Schifani restino nel più profondo silenzio, quasi che il regolare funzionamento delle due assemblee non sia questione che riguardi prima di tutto loro.

E' ormai chiaro che questa sulle intercettazioni è una legge volta a salvaguardare ulteriormente gli interessi del premier, ed in tal senso si deve procedere velocemente, scavalcando il Parlamento, dove magari qualche colpo di testa della Lega potrebbe rallentare troppo le cose, col rischio che magari, nel frattempo, vengano alla luce altri brillanti dialoghi Berlusconi-Saccà.


Democrazia democrazia canaglia.


16 commenti:

alfa ha detto...

In effetti non capisco come mai ci sia tutta 'sta fretta. O meglio, capisco che Mr. B. voglia salvaguardarsi per finire ancora di più nei casini, ma non vedo nessuna urgenza per il bene del popolo. Le urgenze vere sarebbero ben altre... mah!

Bastian Cuntrari ha detto...

Bravo! Oggi mi occuperò d'altro, visto che le considerazioni che avrei voluto esporre nel mio (abortito) post, le hai - tu - illustrate così bene. Ho letto anche l'articolo de "La Stampa", di cui riporti il link: tutto giusto, tranne che per la chiosa finale: il fatto che la c.d. "opposizione" (leggi PD...) si dica disposta a non ostacolare l'approvazione del lodo Alfano-Schifani a patto che il governo ritiri la norma blocca-processi, dalle mie parti non si chiama "baratto".
"Se mi metto a 90 gradi e ti permetto di fare quello che vuoi, mi prometti che non mi prendi a picconate sulla schiena?"
Ti sembra un "baratto"??

Un caro saluto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Soltanto Napolitano ed il CSM potranno forse rallentare Berlusconi insieme, probabilmente, alla Lega. Altrimenti la vedo dura.

nespolina ha detto...

vota il mio sondaggio sul grembiulino! nel mio blog in alto a sinistra!

Pape Satan Aleppe ha detto...

Berlusconi in campagna elettorale ha dichiarato senza pudore che si dovranno rivedere i libri di storia ...
La sistuazione è sempre più pericolosa.

Bahrabba ha detto...

Non ha vergogna di niente. Sta tentando di fare una serie di leggi solo per pararasi il culo e poter fare tutto quello che vuole senza pericolo di condanne: la legge sulle intercettazioni, la blocca processi e quella per l'immunità alle alte cariche dello stato...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Concordo con Daniele...in ogni caso ormai non hanno più vergogna di niente...

il Russo ha detto...

E dai, diciamolo liberamente: E' UN CIALTRONE VOTATO DA MILIONI DI CIALTRONI!

stefanodilettomanoppello ha detto...

Per favore Silvio non riesce piu a nascondere le amanti a Veronica quindi fa il possibile

voi cosa fareste ?

Paola ha detto...

Ci credete che non ce la faccio più? ... ho i nervi a fior di pelle appena sento 'b'...ma che fine ha fatto il tipo che gli diede una manganellata in testa :D a cui voglio fare 'i miei complimenti'?

Prefe ha detto...

paola!
Era un treppiede,
treppiede che la curva del livorno gli ha ricomprato...

Turk182 ha detto...

Il dramma è che uno così tra qualche anno ce lo ritroviamo Presidente Della Repubblica.
...intanto l'Europa sta pensando di farci uscire dall'Area Euro.

Lo hai già linkato, ma è sempre utile ravvivare l'interesse verso questo blog http://chediconodinoi.blogspot.com/
Complimenti per gli argomenti e lo stile con cui scrivi !!!

Imagine ha detto...

turk182, non riesco ad entrare nel tuo profilo, mi piacerebbe leggere il tuo blog, se lo hai.. grazie cmq per i complimenti, fanno sempre piacere:)

Liby ha detto...

... la fretta ... ho l'impressione che tante e tante intercettazioni del nano non siano ancora venute fuori ... ecco spiegata tanta ostilità e tanta fretta ... non vedo altro motivo, so di essere ignorante, ma non credo fino a questo punto

Liby

Turk182 ha detto...

Già lo leggi il mio blog :-)
Ad ogni modo, a scanso di equivoci, http://cervellocollegato.blogspot.com

A presto

Anonimo ha detto...

Un interessante, per me, scritto, da parte di Michele Nista sul suo, davvero, anti maf..ascismo di Silvio Berlusconi, michelenista.blogspot.com.
Sent by John Galimbelli - Democracia y libertad - New York
~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
Michele Nista: Silvio Berlusconi, sei un viscido e criminalissimo mandante di assassini, piu' tantissimo di orribile altro, ma giudichi Mahmud Ahmadinejad, per leccare il piu' possibile, i vertici massonici mondiali ( come da tuo solito vermecoipotentinazistacongliultimi) esattamente lo stesso, di quando un mafioso da' del delinquente a un camorrista.
~~~~~~~~~~~~~
PER FAR SALIRE I SUOI TITOLI MAFIASET E BANCA MAFIOLANUM ( E' GIUSTO SOTTOLINEARE CHI E' IL VERO PADRONE DELLE AZIENDE MAFASCISTE DI BERLUSCONI), IN BORSA, IL PAPPONE DI ARCORLEONE DA' DEL TIRANNO A MAHMUD AHMADINEJAD. SILVIO BERLUSCONI, LO SCHIFOSO MARCHETTARO DI " DEMOCRATICISSIMI" DITTATORI COME GHEDDAFI ( FINTA SIN), PUTIN ( PESANTE DX), LUKASENKO ( FINTA SIN), ZINE EL ABIDINE BEN-ALI ( PESANTISSIMA DX), COLUI CHE FA UCCIDERE SE LO SI CRITICA, OVVIAMENTE, VIA " SUICIDATE" STRANE, INCIDENTI STRANI, MALASANITA' STRANA, SE NON, VIA ESPLOSIONI ALLA LIBANESONA, STILE CAPACI/VIA D'AMELIO, GIUDICA ALTRI DITTATORI COME LUI, PER SUPPLICARE PROTEZIONI MASSONICHE INTERNAZIONALI CHE DAVVERO CONTINO. NON ADORO PARTICOLARMENTE MAHMUD AHMADINEJAD, PROVO ESTREMISSIMO RIBREZZO, SI, ESTREMISSIMO RIBREZZO PER LE SUE IMPICCAGIONI OBROBRIOSO/SPETTACOLARI, AD ALTISSIME GRU. NON MI PIACE AFFATTO QUANDO DICE CHE ISRAELE DEVE SCOMPARIRE, MA SILVIO BERLUSCONI E' MOLTO PEGGIO DI MAHMUD AHMADINEJAD (!!!), SECONDO ME, IN QUANTO E' UN CRIMINALISSIMO, IPOCRITAMENTE, FINGENTESI " NORMALE". SILVIO BERLUSCONI FA ESPLODERE LA GENTE, FA SCOMPARIRE LA GENTE, CORROMPE COME UN PORCO MAI VISTOSI PRIMA, IMPONE BAVAGLI TAPPABOCCA NEONAZISTI, RICICLA CASH MAFIOSO A VALANGHE, E' PROBABILISSIMAMENTE PEDOFILO, E' UN FOLLE MANIACO SESSUALE, E' UN LADRO, E' UN VIGLIACCO, E' UN FALSISSIMO, E' UN DITTATORE MODERNAZIFASCISTA, E' UN COMPLOTTARDO, E' TAPPETO COI POTENTI E FRUSTATORE A MORTE DEGLII ULTIMI, E' IN POLITICA SOLO PER EVITARE BANCAROTTA, E IN TANTI, DICONO PURE, IL CARCERE. SI FA LEGGI STILE " RE SOLE", ANZI, STILE " RE SOLE MISTO AD AL CAPONE", A TAL PUTRIDO PRO, E DI CONTINUO!!! SILVIO BERLUSCONI, NON GIUDICARE NESSUNO, PERCHE' AL MONDO SEI IL PIU' SCHIFOSO INDIVIDUO VIVENTE, CHE UCCIDE PROFESSIONALMENTE, SOCIALMENTE, CIVILMENTE, MATERIALMENTE E ANCHE FISICAMENTE, MA POI, CON QUEL TUO SORRISO DI PLASTICA, CON QUELLA TUA PELLE DI PLASTICA, CON QUEI CAPELLI DI PLASTICA, PENSI DI FAR FESSI TUTTI. IO, MICHELE NISTA, DARO' LA MIA INTERA VITA, PER SMASCHERARTI, PER SVERGOGNARTI, DAVANTI AL GLOBO INTERO, AL GLOBO TUTTO. Nista Michele